Home

Sei socio del Club? Entra...



Pass dimenticata? Nuovo socio? Registrati

Guida
alle torri
d'Italia

Quelle intatte e quelle derelitte, quelle invitte e quelle sconfitte
Leggi di più

Fu vera gloria?

Napoleone Bonaparte, ai lettori l'ardua sentenza
Leggi di più

Eppur si suona

Salvatore Accardo, quanto
vale il mio Stradivari

Leggi di più

I cento film da salvare

Votate voi le pellicole che fanno la storia del cinema
Leggi di più

Latest News

Perché iscriversi

Perché iscriversi al Club della Storia
  • Gratis. Iscriversi, diventare Soci, non costa nulla. Ma consente di partecipare alle discussioni, inviare commenti, pubblicare articoli, inserire fotografie. Alcune parti del sito sono o saranno presto riservate esclusivamente ai soci, come è giusto che sia: il nostro è un Club progettato per l'élite di coloro che amano la Storia.
  • Privilegi. Solo i soci poi potranno visitare il Museo della Storia, alla realizzazione del quale possono collaborare inviando fotografie di cimeli, cartoline, immagini d'epoca, ilmati, documenti sonori, e così via,
  • Esclusiva. Solo per i soci, ed esclusivamente per loro, verranno organizzate offerte speciali e sconti su iniziative del Club. Inoltre è allo studio una newsletter per tenere costantemente aggiornati sulle novità el Club.

Iscriviti subito da qui

Good Review

Cos'è il Club della Storia
  • Fondato per diventare il punto di riferimento, la casa comune di tutti gli appassionati, i cultori e i professionisti della storia, il Club offre ai suoi soci soprattutto questo: la forza d'essere un gruppo di amici con interessi e passioni comuni. amici ai quali poter chiedere, con i quali consultarsi per confrontare le opinioni ma anche per aiutarsi a vicenda segnalando un sito interessante o anche, semplicemnte, risolvendo una curiosità.
  • Il Club aspira anche a diventare un grande archivio vivo e vitale: articoli, storie, documenti, cimeli troveranno ospitalità nelle diverse sezioni, appositamente progettate per diventare ora giornale, ora museo, ora centro di studio e documentazione. Ma sempre punto d'incontro e di relazione tra appassionati e studiosi.

Iscriviti subito da qui

Top Article

Chi sono gli Autori

Image

Chi sono gli Autori
  • Grandi nomi del giornalismo, storici, studenti, appassionati: il Club della Storia chiama a collaborare tutti coloro che si interessano di Storia, proponendosi come punto di raccolta e di elaborazione di idee, di discussioni, di suggerimenti.
  • Il Club non ha fini di lucro e non può remunerare i contributi che riceve. Ma si propone come archivio vivente e dinamico per tutto ciò che giace inerte, irraggiungibile e inutile, nei cassetti di molti studiosi e giornalisti: pubblicate qui il vostro materiale edito e inedito. Resterà comunque vostra proprietà e protetto da Copiright, ma almeno riprenderà vita e sarà a disposizione della comunità dei soci.
  • Tra i primi ad aderire, con entusiasmo, sono stati alcuni giornalisti autori di articoli usciti su Storia Illustrata, il mensile che Mondadori stampava fino a qualche anno fa. I loro nomi, e soprattutto le loro Storie, verranno pubblicate al più presto.

Our Survey

In costruzione

Collabora alla costruzione del Club
  • Come avrai notato molte pagine del Club sono ancora in cotruzione. Se hai suggerimenti e proposte da fare, approfittane subito: ontribuiranno a fare di questa iniziativa qualcosa di ancor più vicino alle tue esigente e alle tue idee.
  • Registrati da qui, e manda i tuoi suggerimenti da qui. Verranno letti con estrema attenzione, e, se possibile, immediatamnte messi in pratica. Grazie.

Sondaggi

A lanciare la politica del New-Deal fu...
 

Video Storie

Chi è online

La storia nelle foto

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di Flickr provviste di tag storia. Crea il tuo badge qui.
Al Cremlino preferiva il Vaticano

Image«Mio padre», dice il figlio di Bertrand Russell, «era un ateo convinto, ma dopo essere stato in Russia ripeteva che piuttosto che a Mosca avrebbe vissuto in Vaticano». «La religione almeno è come il vino», diceva, «matura con gli anni». «Non mi ha mai imposto le sue idee, ma discuteva con me di filosofia anche quando avevo solo cinque anni». «Fra me e papà la differenza d’età era di 65 anni»


Leggi tutto...
 
Presidente d'Europa
Simone Veil intervistata nella sua casa di Parigi sei mesi dopo il suo insediamento al vertice dell’assemblea di Strasburgo


di Arturo Motti

Parigi, novembre 1979
ImageC’era due volte il Parlamento europeo: la prima nominato dai governi, la seconda eletto dai popoli. Come andò a finire? Nonna Simone sorride: è ancora troppo presto per raccontar le favole al piccolissimo Aurelian, nato venti giorni fa. Il fido Chadoc è accucciato ai suoi piedi. Judith, Sebastian e Isabel, gli altri nipotini, le saltellano intorno. La luce filtra abbondante dalle ampie vetrate che danno sulla Place Vauban: di fronte, Les Invalides, con la tomba di Napoleone.
Leggi tutto...
 
80 anni di matrimonio tra Stato e Chiesa
Stipulato l’11 febbraio 1929 fra Mussolini e Pio XI, il Concordato fu più utile al fascismo o alla Chiesa? Ecco la storia tormentata del trattato - Fra litigi e incoraggiamenti, promesse e minacce, i Patti Lateranensi navigarono attraverso la guerra d’Abissinia, le persecuzioni degli ebrei e la seconda guerra mondiale - Inserito nella Costituzione repubblicana grazie anche al voto di Togliatti, il Concordato ha significato una seconda luna di miele, non priva però di polemiche, nei rapporti fra Stato e Chiesa

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Pross. > Fine >>

Risultati 9 - 12 di 15

Syndication

Annuncio Pubblicitario

Personaggi nei blog

Citati, a volte del tutto a sproposito, ecco alcuni personaggi di ieri nei blog di oggi.

Prova posizione U12

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva oscura, chè la diritta via era smarrita. Mi ritrovai in una selva oscura, chè la diritta via era smarrita. Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva oscura, chè la diritta via era smarrita. Mi ritrovai in una selva oscura, chè la diritta via era smarrita. Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva oscura, chè la diritta via era smarrita. Mi ritrovai in una selva oscura, chè la diritta via era smarrita. 

La storia è...

...una continua citazione

Il CercaStoria

Un motore di ricerca specializzato. Solo Storia. Con la minor quantità possibile di risposte fuori tema.
Google Custom Search

Vuoi segnalare un sito di contenuto storico da inserire? Vuoi collaborare alla manutenzione del motore? O vuoi mettere il CercaStoria sul tuo sito? Parliamone.